slide int 2

Blog

Notizie e Approfondimenti pratici sul settore Vitivinicolo

Semplificazione dei microbirrifici: riduzione dell’aliquota di accisa sulla birra e adempimenti amministrativi.
Sono questi i punti salienti del nuovo Decreto 4 giugno 2019 del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

E' entrato in vigore il 1° aprile 2019 il Decreto 12 marzo 2019 del Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze recante "Disciplina degli esami analitici per i vini DOP e IGP, degli esami organolettici e dell'attività delle commissioni di degustazione per i vini DOP e del finanziamento dell'attività della commissione di degustazione di appello".

La Regione Siciliana ha pubblicato in data 03/06/2019 il Bando per il finanziamento delle azioni di riconversione varietale e ristrutturazione dei vigneti per la campagna 2019/2020.

L’azienda vitivinicola, tra i tanti adempimenti previsti dalla normativa, ha degli specifici obblighi di comunicazione all’Ufficio ICQRF competente.

L’Unione Italiana Vini ha pubblicato la nuova banca dati giuridica “COMEX” per il settore vitivinicolo attraverso la quale è possibile accedere alle normative necessarie per l’esportazione dei prodotti vitivinicoli nei più importanti mercati del mondo.

La Commisione Europea ha pubblicato il nuovo registro per le indicazioni geografiche protette dell’UE: eAmbrosia.

Vuoi utilizzare, o utilizzi già, nella presentazione o designazione di un vino a DO una menzione “vigna” seguita dal relativo toponimo o nome tradizionale?

Bene, allora ecco cosa c’è da sapere in base alla disposizioni comunitarie sulle menzioni tradizionali e quindi alle disposizioni ministeriali e alle linee guida emanate dalla Regione Siciliana (di seguito sintetizzate).

Un'azienda vitivinicola che produce vini tranquilli deve effettuare la presa di spuma per produrre la sua linea di spumante, per cui deve introdurre del saccarosio in cantina. Quali sono gli obblighi?

Come avviene la misurazione dei vigneti ai fini del pagamento delle domande di aiuto previste dall’OCM Vino e ai fini delle iscrizioni al potenziale viticolo AGEA?

È attiva la procedura per la presentazione delle domande di autorizzazioni di nuovi impianti viticoli 2019 fino al 31 marzo in modalità telematica nell’ambito del SIAN.

Nella ricerca quotidiana di novità per un continuo aggiornamento professionale ho trovato una misura di finanziamento per le imprese che reputo molto interessante (magari tutti voi la conoscete già ma con molta franchezza vi dico che io non la conoscevo e nel presentarvela penso di aver fatto una “scoperta” utilissima/bellissima, chissà…anzi, rispondete alla mia domanda posta alla fine).

Visto l’obbligo di fatturazione elettronica dall’1 gennaio 2019, l’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio (IRVOS) con Circolare prot. 11119 ha pubblicato il modulo che tutte le aziende assoggettate all’Organismo di Controllo, quindi tutti i clienti dell’Istituto, dovranno compilare e trasmettere all’OdC al più presto affinchè venga garantita la corretta emissione delle fatture a norma di legge.

PolicyPrivacy